IL SANTUARIO      IL PRIORE      EVENTI      PHOTO GALLERY      COME RAGGIUNGERCI      CONTATTI     
 
 



 
 

SANT’ABACO 2017 FESTEGGIAMENTI.

Anche questo anno siamo riusciti a realizzare la fiaccolata e a proseguire con i festeggiamenti di Sant’Abaco al meglio. E’ stato un anno intenso e pieno di lavori strutturali per il Santuario

Dopo un periodo di monitoraggio iniziato nel 2014 e proseguito nel 2015, si è convenuto di fare un’opera di consolidamento strutturale per rinforzare la struttura del santuario.
Su consiglio degli architetti si è deciso di utilizzare delle fasce di carbonio per effettuare un cerchiaggio completo del santuari ; operazione che prevede una fasciatura in alto appena sotto gli spioventi del tetto ed una fasciatura più in basso a circa metà altezza.
Questo intervento serve per  prevenire  eventuali movimenti dei muri perimetrali.
Il tutto è stato autorizzato dalla sovraintendenza delle Belle Arti che ha anche imposto una nuova tinteggiatura inerente al periodo. Il colore è stato  rinvenuto dopo vari saggi stratografici ed un utilizzo di materiali idonei e compatibili con la storicità della struttura. Nella parte del portico sul soffitto a sinistra è stato messo a nudo un affresco lasciato a testimone.
Il tutto ha impegnato due imprese ed il lavoro è durato circa due mesi.

Grazie alla splendida giornata, anche se un po’ ventosa, siamo riusciti anche quest’anno a fare la tradizionale fiaccolata e qui va un ringrazimento particolare a tutti i volontari antiincendi Boschivi di Caselette e paesi limitrofi che sono sempre attivi e presenti.
I festeggiamenti al Santuario sono iniziati il 16 gennaio con il  concerto del coro Gospel Chorus life. Concerto molto seguito e partecipato, la chiesa era veramente affollata e il concerto è stato seguito con grande entusiasmo.
Nel frattempo gli animatori dell’oratorio hanno seguito i bambini con giochi e intrattenimenti vari.
Alle 17,00 è iniziata la distribuzione della merenda,  1300 panini, 50 lt. di cioccolata calda e 50 lt. di vin brulè.
Alle 18,00, come da tradizione, è partita la fiaccolata con destinazione piazza Cays. Il giorno della fiaccolata è un momento di incontro e condivisione molto sentito, è un appuntamento fisso Per chi a Caselette è cresciuto e vissuto; per chi è venuto a vivere da poco e per chi viene da fuori . E’ un punto di incontro per grandi e piccoli e il tutto avviene in semplicità , spontaneamente e senza troppo clamore .
 
Molta affluenza anche alle celebrazioni eucaristiche, in particolare quella solenne del 19 presieduta da Don Ezio Maria Orsini (direttore del Santuario del Laghi di Avigliana) concelebrata con il nostro parroco Don Francesco Pairetto e da diversi parroci della zona Don Claudio, Don Clemente,   Don Marco, Don Savarino e don Serafino. Un ringraziamento va alla cantoria che ha animato la S. Messa del 19 gennaio e ai giovani che ci hanno accompagnto nelle celebrazioni domenicali con i loro canti.

Infine un ringraziamento a tutte le persone che ogni anno lavorano per la buona riuscita dei festeggiamenti, dagli Alpini a tutti gli ex priori, dalle priore a tutti i Caselettesi che con il loro aiuto rendono possibile la realizzazione della festa.

Il priore uscente

 
 
 
Parrocchia San Giorgio Martire  - P.za della Chiesa 1  - 10040 CASELETTE (TO)  Tel: +39 011 9688225   Codice Fiscale: 95515510014